News

Serie C: DAI CHE NDEMO !

Si perchè adesso....no! non sarà facile. Costretto alla resa anche Mirano, e con tre gare al termine, beh! adesso ci è lecito fare più di un pensierino. Sabato nel semibuio di Maran (la squadra più in forma del momento), poi ospitiamo Bolzano che vorrà riscattare l'andata, e infine (ma sarà proprio la fine?) facciamo visita alle cugine del Gattamelata con le quali condividiamo la prima piazza.
Ma riavvolgiamo il nastro e torniamo alla gara contro Mirano. C'era un'andata da vendicare, c'era il primo posto da mantenere. e così è stato. Dire, ma che fatica! sembra un lamento poco credibile. Si siamo stati sempre avanti, con una fisarmonica dai dieci ai venti punti. Ma non abbiamo tirato il fiato, Mirano si presenta con due pivottoni di rango (Zizzola e Pellegrino), ma Marta non prende paura. c'è pure Cera che sembrava avesse abbandonato la compagnia. Ma è Carraro (20 punti) che trova la via del canestro. Noi facciamo buona guardia, con Marta un'ottima prestazione di Elenona, in crescita a vista di gara. Segna subito Erika, la sua sarà una gara ottima con valutazione positiva, per dimenticare San Bonifacio. Cusin è la "solita", cioè mette scompiglio tra le maglie Leggi tutto...

Serie C: CON AUTORITA' !

Ecco il Thermal che auspicavamo anche in altre occasioni. Non siamo due spanne sopra a tutte le altre. Ed ad ogni partita la vittoria dobbiamo conquistarcela, con fatica e sudore. O tirando fuori gomiti e altro...come ieri.  Sanbo è un gruppo di ragazze terribili, giovani e generose, dotate di grande impeto su palloni e avversarie....L'importante è adeguarsi.
Nel primo quarto le "giocate di Gio"  frenano la furia biancoblu: 17-19 avanti con il secondo quarto. L'imperativo è "rompere" la gara prima possibile per non trovarsi con l'acqua al collo in zona Cesarini. Detto fatto, due "perle di Giada" e acceleriamo. Sono toste quelle del Sanbo. Eboigbodin su tutte, ma anche le

Leggi tutto...

Serie C: NON CI RESTA CHE... VINCERE !

Saltiamo a piè pari Verona, e il nostro compagno di volo, resiste all’attacco di Trento. Thermal e Gattamelata appaiate in cima alla classifica, a contendersi la promozione senza il fastidio play off.
Lì dietro, subito dietro, Mirano e Marano, non hanno perso le speranze che noi o il Gatta (o tutte e due..) si inciampi in uno dei prossimi weekend.
E noi? Le cugine padovane sembrano avere un calendario in discesa, a noi toccheranno ancora risalite, prima del derby finale, che potrebbe essere decisivo. Non ci sono alternative, o piani B. 5 partite alla fine, 5 vittorie o il terno al lotto dei play off.
Ieri intanto superiamo (non a pieni voti) la prova attitudinale con le universitarie di Verona. Squadra “accessibile” si diceva. Anche prima dell’andata. E non ci sembrava un’offesa, come ieri non è stato irrispettoso il canestro di Sara a fil di sirena. Anzi, il contrario. Nessuna umiliazione, amici veronesi, rispettiamo l’avversario… giocando. Nulla di più.

Leggi tutto...
  • 008
  • 009
  • 010
  • 011
  • frapel