News

Serie C: GREEN POWER !

Energia verde, energia vincente. Gran partita sabato sera, il collettivo Thermal sulle ottime promesse Reyer.
Erika si merita la foto della settimana con una prestazione super #nonsoloaltiro . Giada e le sue granate. Giulia, nazionale tra le nazionali. Con una difesa impeccabile dove il , raddoppi sistematici e
Marta lotta dura, senza paura, e la sfida sotto le plance è sua. Tagliafuori vincenti per Elena, Giada indossa la casacca del rimbalzista, la sfera è in buone mani. Il pallino della gara anche. Oddio, non è che abbiamo chiuso anzitempo la partita, non è che non abbiamo dovuto faticare per portare a casa anche questi due punti. Primo quarto siamo avanti, 28-21. Ma qui abbiamo la Reyer, mica noccioline….Stangherlin, Zennaro e Leonardi, gente che non molla. Andiamo alla pausa lunga ancora avanti 44 a 39, Venezia rosicchia qualche punto, e (sinceramente) temiamo il ritorno dell’alta marea…
None! Non si passa. Stasera proprio no!, ci spiace (per dire). Fiocchi di canestri, “castagne” di San Martino. Cavalchiamo il terzo con esperienza, non stacchiamo l’acceleratore

Leggi tutto...

U18: ALLA CONQUISTA DEL WEST !

Parliamo di Veneto. Per ora… Dalla laguna all’Alpo in meno di ventiquattrore la truppa di Davide continua la marcia corsara. Per le più, 80 minuti sulle gambe in un giorno. Dalla serie C all’Under 18 il risultato non cambia e c'attacchiamo un'altra vittoria anche sullo storico pulmino.
Il risultato finale non cambia, ma la trama è ben diversa. A Venezia dopo un quarto abbiamo girato la gara. Qui a Villafranca i bollettini parziali danno equilibrio perfetto: 14-13; 11-10;13-12 i parziali. Sic!

Leggi tutto...

Serie C: L’ ARSENALE CUSIN !

Auto-Treno-Vaporetto-Piedi…
Per arrivare all’Arsenale ci vuole un po’ di tempo, e pazienza. Se pensiamo che le lagunari se lo sciroppano in direzione contraria ogni weekend beh! una gita a Venezia una tantum, è pure divertente. Se si vince…
Forfait per Erika e Francy, twins Desiderato e Cippo pronte ad entrare. Giorgia in post infortunio seduta in panca, per onor di firma? Battesimo per Elenina (pardon!) nello starting five. Le padrone di casa si presentano, pivot Serbandoni sembra andare a nozze. Subito 11 punti per lei, Marta silenziata dai falli. Davide e Lello (alla “prima” ufficiale) si consultano…bisogna invertire tendenza subito, “cambiare approccio al match” (direbbero i guru della palla a spicchi). Bene! Dentro Giorgia, il pensiero caviglia rimane in panca, e tutto il resto in campo. Un attimo di assestamento e in coppia con Giulia, rimette in moto la macchina Thermal. Prima sirena 18-11, ma…don’t worry!
Secondo quarto. E la storia un’altra, la scrive Giorgia Cusin, che rivolta il match come un calzino, mettendone in luce la parte verde. Giulia riprende la love story col canestro, Elenona (pardon again…) “abbassa” il pivot avversario, Aurora di contraerea nel caso che le veneziane….32-38 al break lungo. Adesso

Leggi tutto...
  • 003
  • 004
  • 008
  • 009
  • 010
  • 011
  • 012
  • frapel