UNDER 18 DI FORZA A MARGHERA !

Giants 45 Thermal 71
Ancora una volta, i Giants siamo noi! Ancora una volta una spanna, anzi due, sopra loro, ancora una volta il talento di Giulia crea il vuoto. 32 punti per lei, e gran difesa rimbalzi e assist. Così con naturalezza…
Ma andiamo alla partita. Thermal lamenta le assenze, per malattia, di Martina e Alessia. Carichiamo l’arma del pressing sin dall’inizio, e siamo un fiume in piena. Righetti cerca di arginare, ma oggi, come le furie. Loro ci mettono il fisico, noi la tecnica. Raccattiamo palloni incredibili e li trasformiamo in punti d’oro, 8-17. Il coach bianco blu, vira al rosso rabbia e inveisce contro Davide (sic!). Aurora risponde dal campo, in acrobazia. Risponde “troppo” e tac, ennesimo tecnico. Si chiude a zona Marghera, per limitare i nostri 1c1. Qualche risultato lo ottiene, mette il bavaglio alla nostra spregiudicatezza e in attacco si guadagna il nostro

bonus falli (15-23). E qui a parer dello scrivente, la svolta. Recupero impossibile di Francesca e giocata collettiva da 4 punti che taglie le gambe alle veneziane: 17-33 e cammino in discesa. Cambio di difesa, Marghera torna all’individuale, unica possibilità di rimonta. Ma siamo pure cinici, aumentiamo il vantaggio a dismisura 19-39 e oltre, con una Elena in più. Lara e Aurora in cabina di regia, Sara che cecchina, Sofia e Marta pronte alla chiamata.
Rallentiamo un po’ la concentrazione e la morsa difensiva, lasciando qualche punto ad un Marghera ormai rassegnato. In campo anche Benny, Ultimi minuti: Francesca con la sua incursione “tuttodestra”, Sara e Giulia a dividersi gli ultimi tiri al bersaglio: 45-71. Obiettivo centrato!

  • 003
  • 004
  • 008
  • 009
  • 010
  • 011
  • 012
  • frapel