Serie C: DAI CHE NDEMO !

Si perchè adesso....no! non sarà facile. Costretto alla resa anche Mirano, e con tre gare al termine, beh! adesso ci è lecito fare più di un pensierino. Sabato nel semibuio di Maran (la squadra più in forma del momento), poi ospitiamo Bolzano che vorrà riscattare l'andata, e infine (ma sarà proprio la fine?) facciamo visita alle cugine del Gattamelata con le quali condividiamo la prima piazza.
Ma riavvolgiamo il nastro e torniamo alla gara contro Mirano. C'era un'andata da vendicare, c'era il primo posto da mantenere. e così è stato. Dire, ma che fatica! sembra un lamento poco credibile. Si siamo stati sempre avanti, con una fisarmonica dai dieci ai venti punti. Ma non abbiamo tirato il fiato, Mirano si presenta con due pivottoni di rango (Zizzola e Pellegrino), ma Marta non prende paura. c'è pure Cera che sembrava avesse abbandonato la compagnia. Ma è Carraro (20 punti) che trova la via del canestro. Noi facciamo buona guardia, con Marta un'ottima prestazione di Elenona, in crescita a vista di gara. Segna subito Erika, la sua sarà una gara ottima con valutazione positiva, per dimenticare San Bonifacio. Cusin è la "solita", cioè mette scompiglio tra le maglie veneziane, e non si risparmia mai. Giulia "delude" gli osservatori venuti a visionarla, 3 falli subito subito e la via della panchina per non rischiare. Giada e i suoi Three point shot: uno, due, tre, quattro, cinque esplosioni che fanno saltare ogni organizzazione difensiva alle ospiti. 
Non scaviamo un cratere di punti, il primo quarto siamo a più sei (24-18) e a metà gara lievitiamo a 40 a 28. L'ordine anche tra gli spalti gremiti come non mai è di non montarsi la testa, che 20 minuti ancora da giocare sono un'eternità e Mirano non starà a guardare. Ed infatti prima Ametrano, poi Pellegrino e una bomba di Cera per un Mirano che vuole ricucire, ma sarà Giada che strappa ancora per Thermal. Radio Baldan comunica che stiamo calando, e wap trasmette anche tutta la sua paura. In effetti le ragazze di Polo un po' di vantaggio ce lo rosicchiano. Giulia seda gli entusiasmi ospiti, Cipo e Giò firmano una vittoria, ineccepibile. 
Avanti tutta e ....dei che ndemo!
 
  • 008
  • 009
  • 010
  • 011
  • frapel