Serie C: LA MATEMATICA NON E’ IN UNA SCONFITTA !

Chapeau al Marano! La squadra più in forma, si diceva. E lo conferma anche sabato contro di noi. Buoni fisici, ma non solo. Almeno quattro atlete con spiccate doti tecniche, senso del canestro…e del gioco di squadra. Noi la brutta copia della gara contro Mirano, con la sola Marta ad arginare la potenza e la velocità delle vicentine.  La nostra lentezza nel rientrare in difesa concede a Marano troppe situazioni di sovrannumero, che sfrutta a dovere. Solo 7 punti (a 17) nella prima frazione,  ci indica il coefficiente di difficoltà di una gara in piena salita. Giada scaraventa una tripla di rabbia, riprendiamo conoscenza, via il torpore, adesso giochiamo anche noi e ritroviamo la via perduta del canestro. Marta pur raddoppiata sistematicamente riesce a sgusciare come un anguilla andando a realizzare da sotto. Di là Mancinelli e Peron placano i nostri facili entusiasmi:  20-12 il parziale parla Thermal, e i 29 a 27 per le padroni di casa sulla seconda sirena, dicono che è tutto da rifare, per entrambe.

Torniamo con grinta in difesa, ma confuse in attacco, ed è la maggior lucidità delle avversarie che fa pendere il canestro della bilancia. Due bombe di Mancinelli, e l’artiglieria di capitan Dalle Rive e Cavadon , riportano avanti le ragazze di coach Fabris. Giada non ripete la cinquina pesante di sabato scorso, Giorgia pur con i 14 punti finali al di sotto delle sue migliori prestazioni, paghiamo la mano fredda di Giulia, anche se frenata dai falli. E il Marano va…ci sfilacciamo, non forziamo l’1c1 unica arma per intravvedere una possibilità di recupero, anzi  “moriamo” tre volte con la palla in mano. Quarto quarto un monocolore bianco Marano,  il nostro è solamente verde rabbia.

Cosa c’entra il titolo ? Domanda legittima. Beh! la sconfitta di ieri non ci ha ancora chiuso la possibilità di arrivare prime. Come ? Si, scontri diretti e classifiche avulse, ci danno ancora in corsa. Certo bisogna assolutamente vincere le prossime ultime due gare, in casa con Bolzano e “trasferta” col Gattamelata. E sempre che non arrivino risultati a sorpresa dagli altri campi. La matematica non è in una sconfitta

FORZA THERMAL ! 

Marano 64  :  Castellan 3, Cavedon S 18, Dalle Rive F 6, Dalle Rive V 3, Mancinelli 10, Nardello, Parenti 6, Peron 5, Volpato 6, Zuffellato 7 All, Fabris

Thermal  50: Moro 2, D’Erchia 2, Zecchin 8, Cusin 14, Salmaso, Gentilin E, Coppo, Gentilin S, Biondi 6, Grignolo, Masiero 18 –All.re Francesch

  • 008
  • 009
  • 010
  • 011
  • frapel