Serie B: THERMAL SU TRIESTE IN ATTESA DI ERMITO

Thermal col nuovo pivot solo sulla carta. Giorgia Ermito, deve ancora raggiungere la nuova squadra, bloccata a letto da un fastidiosissimo virus influenzale. Il treno da Brindisi dovrebbe portarla alle terme già lunedì, in vista della difficile trasferta in laguna contro lo Junior S.Marco.
Turno agevole contro Oma, anche se le triestine partono a razzo con un 5 a 0

che suona l’allarme  per la compagine neroverde. Cominciamo a correre e aggiustiamo un po’ la mira, Masiero e C. prendono il largo, pur non disputando una gara esaltante. Trieste cerca di arginare, poi il brutto incidente a Zanelli (distorsione caviglia ?) fa naufragare ogni speranza di riaggancio alle encomiabili ragazze di Pelizon.
Franceschi ha la possibilità di dare spazio alla panchina, traendo indicazioni positive da soluzione innovative.  Da domani sarà un’altra storia, un film tutto da vedere, con l’obiettivo salvezza ben impresso nella testa e nelle gambe. Un poker di appuntamenti da far tremare la salvezza. Doppia trasferta, in terra  mestrina e visita al Futurosa Trieste (ieri sconfitto in casa proprio dallo Junior). Ad Abano cala la corazzata Bolzano ed a seguire match esterno in quel di Treviso. La bassa temperatura è solo fuori dai parquet.   

THERMAL BASKET   68 EMT TRIESTE 39

(23-16, 44-24, 60-31)

Thermal : D’Erchia 2, Destro F. 2, Zecchin, Cusin 5, Morpurgo 5, Coppo 6, Gentilin 11, Biondi 16, Destro M. 6, Vittadello 2, Santinello 2, Masiero 11 – All.re Franceschi

EMT Trieste: Giorgesi E.3, Tobou Mouafo 4, Bincoletto 1, De Barba 9, Possemelli, Baroncini, Manzin 2, Giorgesi L. 9, Giacomello,  Zanelli 11 – All.re Pelizon

Arbitri Negrari e Rebellato

  • 008
  • 009
  • destro-pic
  • evo
  • fai
  • fidia
  • fioraso
  • frapel
  • libero
  • prix
  • roemerkeller
  • volpe