BUON COMPLEANNO AL THERMAL!

di Enzo Paccagnella

Coach Davide Franceschi con il Presidente Paolo Cavallini festeggiano il decimo campionato assieme alla guida del Thermal Abano.

Finalmente si ritorna in campo…

Pres.: “Ritorno in campo tutto da esplorare alla data attuale niente sport di contatto che non sia il calcio ad alto livello noi però ci stiamo organizzando seguendo tutti i protocolli del caso perché la voglia di tornare a calcare il parquet è tanta”

Coach: “Non vedo l ora di poter tornare in campo , entrare nuovamente in palestra assaporare le varie sensazione che anticipano l inizio della stagione , la sosta forzata di questi mese ha creato sicuramente in me una forte nostalgia mitigata sicuramente con la possibilità di stare più vicino alle mie bambine passare più sere e week end con loro, però la pallacanestro è stata una parte integrante della mia vita e lo sarà finchè ne avrò la possibilità”

Stagione chiusa anzitempo, da cancellare o solo da archiviare?

Pres.: “Bilancio tutto sommato positivo nonostante un avvio difficile (inevitabile scotto per una neo promossa e la giovane età del roster alla prima di B). Allo stop quart’ultimi quindi virtualmente salvi e con il vento in poppa”

Coach: “La passata è stata una stagione difficile per il salto di categoria importante. La prima parte abbiamo pagato lo scotto dell’inesperienza dopo anni di serie C. Sapevo che le prime partite sarebbero
state dure e le sconfitte tante però ero sicuro che la squadra pian pianino avrebbe potuto giocare alla pari con tutte. Sono convinto che la salvezza sarebbe arrivata sul campo visto che nell’ultimo periodo, prima
dello stop, stavamo giocando una buona pallacanestro ed avevamo capito finalmente cos’era la B”

Prossimo campionato?

Pres.: “Campionato al via quando non si sa e con grosse incertezze risorse economiche ridotte all’osso e società diverse tra il ridimensionamento e la chiusura totale mestrina ne è un esempio ma ne seguiranno molti altri”

Coach: “La stagione che andiamo ad affrontare spero possa essere più tranquilla. Abbiamo sicuramente alle spalle un anno di B sofferto e da quello dobbiamo partire. Essere riusciti a mantenere quasi al completo il roster dell’anno scorso per me è un grande successo. Poi con Cristina (Baldan diesse ndr) siamo riusciti a completare la rosa con l’inserimento di due giocatrici veramente importanti”

Esatto! Due nuovi innesti veramente importanti…

Pres.: “Arrivi importanti che testimoniano che nonostante tutto il Thermal vuole esserci anche post Covid Mario che conosciamo molto bene essendo un prodotto bianco verde torna più matura e consapevole che i suoi cm possono far fare quel salto decisivo per fare un buon campionato, mentre Colombo credo che con la sua velocità e caparbietà fare volare letteralmente la compagine di Franceschi”

Coach: “Elisabetta Mario un pivot di categoria , un’atlete che ho allenato da giovane e che sicuramente porterà sotto le plance un contributo essenziale, e Giada Colombo guardia eccezionale con spiccato senso del canestro e con tanta carica dentro… Abbiamo cercato di creare una squadra con giocatrici del territorio,
motivate e con voglia. Anni fa abbiamo rinunciato alla serie B per ripartire creando le basi per una squadra “made in Thermal”. Stiamo arrivandoci a parte Giada Colombo le altre sono atlete che provengono dalle nostre giovanili, pur avendo collezionato importanti esperienze esterne”

Settore giovanile?

Pres.: “Dopo anni da protagonisti paghiamo un leggero calo di numeri e di qualità stiamo pian piano ripartendo ma ci vorrà tempo risorse e qualche collaborazione seria ...”

Coach: “Anche quest’anno seguirò le più piccole insieme a Paolo (Cavallini presidente ndr). Il serbatoio è sempre stato il nostro grande motore e nostra grande risorsa. Tre-quattro Under verranno inserite nel roster della prima squadra per dare continuità al progetto. Continueremo ed anzi stiamo rafforzando la collaborazione con Basket Solesino e per il reclutamento dal bacino termale stiamo definendo un progetto con il BAM con l’obiettivo di creare uno sbocco naturale per le ragazzine a fine ciclo Minibasket”

e per chiudere?

Pres.: “Forza Thermal! Sempre!”

Coach: Vorrei fare un ringraziamento sincero a Cristina (Baldan) per tutto l’aiuto che mi ha dato e che mi dà ed a tutte le ragazze che hanno creduto in me e nel progetto. E che è per me un grande onore poter continuare ad allenare: Federica, Martina, Giada, Giorgia, Erika, Marta, Sara, Francesca, Lara, Giulia, Alessia, Elena, Elenina, Benny, e le nuove Giada e Betty

 

  • 008
  • 009
  • destro-pic
  • evo
  • fai
  • fidia
  • fioraso
  • frapel
  • libero
  • prix
  • roemerkeller
  • volpe